La Bottega del Possibile

La Bottega del Possibile

header.jpg

LA DEPRESSIONE: LA FATICA DEL VIVERE, LA FATICA DELLA VICINANZA

Lunedì 18 giugno 2012  ore 8,30-17

presso

FORCOOP Via Gressoney 29 b – TORINO

 

PRESENTAZIONE:

 

La depressione determina fatica per chi la vive e per chi le sta vicino.

È una fatica che spesso appare senza soluzioni, che spesso degenera in atti irreversibili.

La fatica della famiglia e degli operatori va in ogni modo sostenuta ma non è facile individuare strumenti adeguati.

Esistono “ricette”? Bastano i farmaci? La cultura influisce sulla depressione e in che direzione?

La persona demente può essere spesso anche depressa?

Come fare allora per “dare una mano” che aiuti, che sollevi, che, attraverso la relazione di cura e l’ascolto, possa essere di sollievo anche quando “la mente è smarrita”?

Depressione e demenza significano la perdita dell’io e del mondo?

Senza la memoria davvero la vita non è vita?

Vorremmo, insieme, tra operatori, famiglia e studiosi, cercare di comprendere come l’ambiente, l’intorno della persona nella sua domiciliarità, possano stimolare per far meglio, nel silenzio del rispetto, circondati tutti dalle proprie emozioni.

Vorremmo poter guardare negli occhi con fiducia!

Proviamo insieme a ri-cercare.

 

Scarica il programma