La Bottega del Possibile

La Bottega del Possibile

header.jpg

Caricamento eventi

« Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

SENSO E SVILUPPI DELLA RICERCA NEL SOCIALE QUANDO IL SOCIALE FA CULTURA

21 settembre 2012

21 settembre 2012

Venerdì  21  Settembre 2012  ore 8,30-17

presso

Gruppo Abele “Fabbrica delle E” Corso Trapani 91/b – TORINO

 “Continuare a cercare

per continuare a capire”

PRESENTAZIONE

 

Come in molti altri settori della vita civile ed economica, anche nel sociale la ricerca, sul piano delle nobili intenzioni, dovrebbe produrre valutazione e innovazione, feed-back su cosa succede sul campo e spunti creativi.

Ma…….. :

  •  abbiamo ancora poca abitudine ad “abitare” con la ricerca nelle nostre prassi lavorative; alcune volte si fanno delle ricerche che riposano sugli scaffali delle librerie senza che abbiano potuto giocarsi un ruolo nella vita organizzativa e politica delle nostre istituzioni e dei nostri territori;
  • nel sociale si oscilla tra una rappresentazione “dura” della ricerca (o la si fa con tutti i crismi accademici o non si parte neppure!) e una rappresentazione “molle” della ricerca (“a cosa serve?”; “tanta carta per nulla”; “serve solo per fare pubblicazioni ma a noi non serve”,….). E allora si può arrivare alla conclusione affrettata che nel sociale non c’è uno spazio sostanziale per la ricerca;
  •  il sociale tende a inscriversi nella cultura del fare che però se non si radica nella cultura riflessiva dello scrivere non produce memoria…. e senza memoria sappiam bene quali rischi corriamo;
  •  in genere investiamo tanto nella prima fase di raccolta del materiale ma, a una raccolta così ampia, non riusciamo poi a far corrispondere una solida capacità di analisi dei dati, utile non tanto e non solo per dare un vestito scientifico alla ricerca ma a esprimerne l’anima: vedere ciò che non riusciamo a cogliere di per sé.

Questo seminario, coinvolgendo autorevoli esponenti della “ricerca nel sociale”, cerca di lavorare intorno a questi dubbi pregiudiziali e si pone l’obiettivo di rilanciare senso e prospettive della ricerca, attraverso un dialogo fecondo tra dirigenti, operatori e metodologi.  Poichè la ricerca costa ma, mai come in questi tempi di crisi, potrebbe aiutarci a prospettare nuove soluzioni e a individuare punti critici.

 

Scarica il programma

 

 

Dettagli

Data:
21 settembre 2012