Le azioni dell’oss: unire il fare con il pensare.

Questo video è stato realizzato  con il contributo della provincia di torino.

logo_provincia_torinoLa speranza è che, attraverso un video, che nelle sue due parti “ti avvolge dentro”, si concretizzi la conoscenza di una figura professionale non di basso livello ma “di base”, cioè dell’operatore che è più vicino, direttamente, in un rapporto di proximitè, alla persona in difficoltà. L’oss deve avere alta professionalità attraverso una relazione di cura che significa anche “mani delicate, senza barriere”. È una professione che va “curata” perché “gli operatori” – dice il nostro socio geriatra Renato Bottura – “sono degli scienziati” in quanto osservano, seguono, propongono.

PRIMA PARTE:

SECONDA PARTE:

Clicca qui per scoprire gli altri video de “La Bottega del Possibile”