Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

22° PUNTO D’ASCOLTO SULLA DOMICILIARITÀ

IL VALORE DELLA DOMICILIARITÀ SOSTENUTA DA UN WELFARE DI PROSSIMITÀ

Confronto tra esperienze nazionali e internazionali

7 ottobre 2016 08:30 - 8 ottobre 2016 13:00
IMG-20160219-WA0000
presso:
Hotel Residence “Villa Glicini”
Via Val Pellice 68/a, San Secondo di Pinerolo (TO)
+ Google Map:

CODICE EVENTO: 24723
DESTINATARI: tutte le professioni

CODICE EVENTO: 15698
DESTINATARI: Assistenti Sociali

PRESENTAZIONE
Il “Punto d’Ascolto” è da sempre un appuntamento particolare per la nostra Associazione, poiché è l’evento cardine de “La Bottega del Possibile” per riflettere sul suo progetto e sul concetto culturale della Domiciliarità.
Un appuntamento voluto sin dal suo esordio per promuovere e per dare preminenza al sostegno alla domiciliarità rispetto alle risposte a carattere residenziale.
Un appuntamento annuale voluto per farne occasione speciale di incontro tra i soci della Associazione, per coinvolgere gli operatori del sistema, i gestori dei servizi e i soggetti attivi della comunità; per rielaborare, riposizionare il nostro agire e fare; per valutare il cammino compiuto e i risultati conseguiti all’interno del sistema dei servizi, nonché quanto questo nostro progetto abbia contaminato l’operare e l’agire degli operatori incontrati.
Il sistema dei servizi, anche a causa delle scelte politiche, nonché per i mutamenti sociali intervenuti nella nostra società, è sempre più inadeguato, depotenziato, impoverito; la condizione di cronicità e di non autosufficienza è una condizione che pone alla società e al sistema una domanda nuova e crescente, ed essendo complessa e multiproblematica, richiede particolari supporti, presenze, partecipazione, responsabilità diffuse, nuovi servizi, percorsi e luoghi di cura. Richiede cura, capacità del prendersi cura della persona con il suo Intero e il suo Intorno, un coinvolgimento dei caregiver, offrendo ad essi supporti e servizi di sollievo. Sostenere la domiciliarità delle persone è ormai dimostrato che è la risposta più appropriata, rispettosa, voluta, desiderata dalla persona, nonché quella più sostenibile economicamente dal sistema. La realtà, supportata anche dai dati, conferma che il sostegno, fornito dal sistema dei servizi, non solo è insufficiente ma anche centrato prevalentemente solo sulla prestazione dell’Oss o dell’Infermiere e, in molte realtà la risposta residenziale continua ad essere la scelta più praticata, una scelta non sempre sostenuta dalla volontà della persona.
La Domiciliarità è un insieme, un insieme che comprende la persona, la sua casa e il suo abitare sociale, legati strettamente l’uno all’altro; l’insieme che rappresenta l’Intero, l’Interno e l’Intorno della persona. Sostenere la domiciliarità significa allora prendersi cura della persona nella sua globalità, del suo Intero e del suo Intorno.
Questo 22° Punto d’Ascolto sarà pertanto un’occasione per proseguire la nostra riflessione per conoscere come in altre regioni e Paesi il sostegno alla domiciliarità è assunto, sostenuto, organizzato, assicurato, innovato.
Un’occasione per attrezzarsi meglio rispetto alle sfide e alle complessità del nostro tempo, al fine di indirizzare e impegnare, in relazione alla condizione delle persone, il sistema dei servizi sulla preminenza, rispetto agli interventi in strutture residenziali, della salvaguardia della domiciliarità.
Un confronto nazionale e internazionale per arricchirci con lo scambio di esperienze, per ampliare il nostro orizzonte e sguardo, per andare Oltre con Altri per Altro.

N.B. le persone disabili, gli accompagnatori e i familiari, sono considerati ospiti e pertanto esonerati dal pagamento della quota di iscrizione. Per ottenere questo esonero è sufficiente comunicarlo nelle note durante la procedura di acquisto del biglietto e scegliere l’opzione di pagamento sul luogo del seminario. In questo modo, al seminario, sarà richiesto esclusivamente il contributo per il pranzo (15 euro)


Per visualizzare la documentazione devi accedere al sito.

ACCEDI ORA AL SITO:


DOCUMENTAZIONE ALLEGATA (presente solo se già disponibile):

Per visualizzare la documentazione devi accedere al sito.

    Details

    Start:
    7 ottobre 2016 08:30
    End:
    8 ottobre 2016 13:00

    Organizzatore

    Associazione La Bottega del Possibile
    Phone:
    0121/953377

    Luogo

    Hotel Residence “Villa Glicini”
    Via Val Pellice 68/a, San Secondo di Pinerolo (TO) + Google Map:
    Le iscrizioni online per questo seminario al momento sono chiuse.
    Per avere informazioni è possibile contattare la segreteria telefonicamente o via fax al numero 0121/953377 oppure inviando una mail a segreteria@bottegadelpossibile.it