Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

ASSISTENTE SOCIALE: TRA MANDATO PROFESSIONALE E MANDATO ISTITUZIONALE

QUALI COERENZE

IL CODICE DEONTOLOGICO PER RECUPERARE SENSO E ALLEANZE GENERATIVE

2° Filone: PROFESSIONI NELLA RELAZIONE D'AIUTO
9 giugno 2015 08:30 - 17:00
penna stilografica e tomo
presso:
“La Bottega del Possibile”
Viale Trento 9, Torre Pellice (TO) 10066
+ Google Map:

PRESENTAZIONE DEL SEMINARIO:

Il Codice deontologico degli Assistenti Sociali è stato emanato per la prima volta nel giugno 1998, oltre ad essere uno strumento che orienta l’azione del professionista, è l’immagine della professione perché contiene in sé i fondamenti valoriali della professione. L’art. 5 del C.D. cita “La professione si fonda sul valore, sulla dignità e sulla unicità di tutte le persone, sul rispetto dei loro diritti universalmente riconosciuti e delle loro qualità originarie quali: libertà, uguaglianza, socialità, solidarietà, partecipazione, nonché sulle affermazioni dei principi di giustizia e equità sociale”.

Il porsi a servizio della persona, del suo benessere e del bene comune è quindi elemento centrale attorno al quale il Codice deontologico declina il sistema di responsabilità che fa capo al professionista Assistente sociale.
L’invito che ci è stato rivolto da diversi Assistenti Sociali affinché organizzassimo una riflessione su queste tematiche, ci hanno spinti a proporre questo seminario non tanto come una giornata in cui viene illustrato l’articolato del codice, ma quanto il contenuto, i principi e i valori su cui basa la professione restano la bussola dell’agire del professionista, guida orientativa, documento vincolante, dando senso, direzione e motivazione ad una scelta. Una scelta di campo, certamente impegnativa ma altrettanto importante, aver scelto di porsi a servizio della persona, specie di quella fragile e in difficoltà; stare dalla parte degli ultimi, dando voce a chi non ha voce, impegnarsi oltre che come cittadino, anche come professionista per costruire, seguendo l’indirizzo e attenendosi alle indicazioni vincolanti presenti nel codice, una società più giusta, libera e solidale.

Venite dunque con noi, la struttura portante su cui si regge il lavoro sociale svolto da parte degli operatori della relazione e della cura, continua a reggersi su un’impalcatura non solo solida e attuale, anche perché impregnata da sani principi etici e valoriali, ma necessaria per dare rappresentanza pubblica ad una domanda di aiuto, per poter accompagnare e supportare le persone, per attivare le risorse delle comunità e per promuovere un cambiamento.


Per visualizzare la documentazione devi accedere al sito.

ACCEDI ORA AL SITO:


DOCUMENTAZIONE ALLEGATA (presente solo se già disponibile):

Per visualizzare la documentazione devi accedere al sito.

    Details

    Date:
    9 giugno 2015
    Time:
    08:30 - 17:00

    Organizzatore

    Associazione La Bottega del Possibile
    Phone:
    0121/953377

    Luogo

    “La Bottega del Possibile”
    Viale Trento 9, Torre Pellice (TO) 10066 + Google Map:
    Telefono:
    0121 953377
    Le iscrizioni online per questo seminario al momento sono chiuse.
    Per avere informazioni è possibile contattare la segreteria telefonicamente o via fax al numero 0121/953377 oppure inviando una mail a segreteria@bottegadelpossibile.it