Caricamento Eventi
Cerca Eventi

Event Views Navigation

Eventi passati

novembre 2019
Filone: DOMICILIARITÀ E DISABILITÀ

COME VA LA 112?

UNA LEGGE IN CAMMINO

7 novembre 2019 08:30 - 8 novembre 2019 17:00
Hotel Residence “Villa Glicini”,
Via Val Pellice 68/a, San Secondo di Pinerolo (TO)
+ Google Map:
112

PRESENTAZIONE A distanza di tre anni dalla sua pubblicazione, ci sembra opportuna una riflessione che permetta di ripensare a ciò che questa legge ha generato, a cosa è scaturito dai vari stimoli emersi, in che direzione si sta andando. Una prima osservazione emerge con evidenza: la pluralità di giudizi espressi in sedi differenti e da soggetti anche molto diversi fra di loro; pertanto letture che, probabilmente, ci forniscono un quadro molto articolato. Una seconda osservazione è quella relativa alle, forse,…

Per saperne di più »
Filone: PROFESSIONI NELLA RELAZIONE D'AIUTO

DIMENSIONI E FUOCHI DEL LAVORO SOCIALE PROFESSIONALE: IL SOSTEGNO A PROGETTI DI VITA E DI DOMICILIARITÀ

21 novembre 2019 08:30 - 16:30
INFORCOOP,
Via Gressoney, 29/b, TORINO
+ Google Map:
images

PRESENTAZIONE Il servizio sociale è caratterizzato da plurime dimensioni e fuochi di pensiero e azione professionale. Gli assistenti sociali sanno che la co-costruzione e l’accompagnamento-sostegno a progetti di vita di persone, famiglie, gruppi si colloca nell’intersezione con le dinamiche istituzionali-programmatorie-organizzative, l’ambiente con i suoi originali contesti sociali e territoriali, il mandato sociale, il mandato fornito dalla comunità professionale. E sanno come, di conseguenza, si manifestano condizioni ad elevata complessità dovendo far dialogare e dovendo integrare diverse istanze e diverse funzioni…

Per saperne di più »
Filone: DOMICILIARITÀ E DISABILITÀ

AUTISMO: DALL’ADOLESCENZA ALL’ETÀ ADULTA

CONTINUARE A PRENDERSI CURA PER SOSTENERE L’INCLUSIONE E UN PROGETTO DI VITA ATTIVA

28 novembre 2019 08:30 - 17:00
CENTRO PAIDEIA,
Via Moncalvo, 1, Torino
+ Google Map:
autismo

PRESENTAZIONE Da diversi anni proponiamo all’interno del programma de “La Borsa degli Attrezzi” un seminario dedicato all’autismo. Lo scorso anno è stato centrato sull’età adulta. Quest’anno vorremmo riprendere la riflessione avviata proponendolo sul passaggio legato dall’adolescenza all’età adulta. Un’occasione per riflettere sul tema del cambio di status, legato all’età e, in particolare sulle attese, sulle aspettative, difficoltà e sogni che questo passaggio porta con s: l’ingresso “al mondo degli adulti”. L’Adultità ci obbliga a non trascurare tematiche relative all’occupazione, all’attività…

Per saperne di più »
gennaio 2020

“Comunità 2030”

In occasione della presentazione del bando sulla prevenzione cronicità e promozione della domiciliarità

SEMINARIO

23 gennaio 09:30 - 16:00
Spazio Incontri Fondazione CRC,
Via Roma, 15, Cuneo
+ Google Map:

PRESENTAZIONE La Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo assume tra i propri obiettivi strategici il miglioramento delle condizioni di salute dei cittadini della provincia di Cuneo. Il Programma Operativo 2019 individua tra i settori di intervento quello della Prevenzione e Promozione della Salute Pubblica, prevedendo di sostenere la realizzazione di un programma di iniziative sui temi della prevenzione e della promozione del benessere delle persone e della comunità, con riferimento alle disuguaglianze economiche, culturali, sociali, di nazionalità e di genere.…

Per saperne di più »
febbraio 2020

LA PALESTRA DI VITA E IL SOSTEGNO ALLA DOMICILIARITÀ: PER NON DEPORRE NEL CASSETTO LA VOGLIA DI VIVERE.

Una cultura e una metodologia per lavorare bene e promuovere ben-essere

CORSO BLENDED

14 febbraio 08:30 - 13 marzo 13:30
Residenza S. Antonio,
Corso Nizza, 89, Cuneo
+ Google Map:

PRESENTAZIONE Lo scopo di questo percorso formativo, composto da tre mezze giornate, è promuovere sia la conoscenza di una metodologia di intervento (La Palestra di Vita), metodo ideato nel 1995 dal Dott. Pietro Piumetti, psicologo dipendente del Consorzio Socio-Assistenziale del Cuneese e docente presso l’Università IUSTO di Torino, e gestita dal Consorzio stesso, nonché la cultura della domiciliarità. Una metodologia di intervento ed una cultura che mettono al centro di ogni azione ed intervento la persona assunta nella sua globalità,…

Per saperne di più »

COME PROMUOVERE COMUNITÀ CURANTI ORIENTATE A DARE SOSTEGNO ALLA DOMICILIARITÀ

CORSO FAD

28 febbraio - 3 maggio
formazione on line e residenziale,
+ Google Map:
Logo Progetto Bruino Rivalta

Il seminario ha l’intenzione di proporre un percorso didattico che accompagni la replica dell’intervento realizzato sui territori dei Comuni di Rivalta di Torino e Bruino, proponendo un modello replicabile, attraverso una metodologia e delle linee guida sperimentate e rilevatesi efficaci per dare sostegno alla domiciliarità e per promuovere lo sviluppo di “comunità curanti e amichevoli”. Il percorso è rivolto a coloro che volessero approfondire il modello e usufruire di un confronto e di un accompagnamento anche individualizzato, per la promozione…

Per saperne di più »
aprile 2020
borsa_degli_attrezzi LA BORSA DEGLI ATTREZZI
Filone: DIRITTI, BENESSERE, INNOVAZIONE E DOMICILIARITÀ:
AGORÀ PER UN WELFARE PARTECIPATO

RSA – CENTRI SERVIZI – APERTE AL TERRITORIO

SEMINARIO

21 aprile 08:30 - 16:30
RSA Il Trifoglio,
Via Andorno, 17 , Torino 10153
+ Google Map:
finestra aperta

PRESENTAZIONE Noi che siamo gli ideatori della cultura della domiciliarità, da moltissimi anni ricerchiamo e sviluppiamo collaborazioni con le strutture residenziali, poiché siamo convinti della sinergia che ne può derivare e dell’efficacia di tale collaborazione. Diversi sono stati i progetti che hanno visto La Bottega del Possibile come ideatore, o partner, di progetti nei quali le RSA erano risorsa e strumento per sostenere la domiciliarità. Due sono anche le pubblicazioni che abbiamo realizzato, in collaborazione con l’ANSDIPP, e che testimoniano…

Per saperne di più »
maggio 2020
borsa_degli_attrezzi LA BORSA DEGLI ATTREZZI
Filone: DIRITTI, BENESSERE, INNOVAZIONE E DOMICILIARITÀ:
AGORÀ PER UN WELFARE PARTECIPATO

NUOVE FORME E NUOVI RUOLI DEL VOLONTARIATO NEI SERVIZI ALLA PERSONA

SEMINARIO

6 maggio 08:30 - 13:30
COMUNE DI TORINO,
Via San Marino, 10
+ Google Map:
matite colorate in cerchio

PRESENTAZIONE Il 12,6% degli italiani si impegna gratuitamente per aiutare il prossimo o si adopera per perseguire il bene comune. Un gruppo di persone del bene che soltanto in Italia impegna 6 milioni e 600mila persone, di cui quasi due terzi all’interno di organizzazioni strutturate. Inoltre i volontari individuali, che prestano gratuitamente la propria opera senza appoggiarsi a una rete, sono circa 3 milioni. Offrono aiuto in casa alle persone bisognose, sbrigano pratiche burocratiche, ma prestano anche assistenza qualificata. Eroi…

Per saperne di più »
Filone: DOMICILIARITÀ E NON AUTOSUFFICIENZA

PRENDERSI CURA DELLE PERSONE CON LA “MENTE SMARRITA” AL DOMICILIO

Con quali servizi e interventi: esperienze e prospettive

19 maggio 08:30 - 16:30
RSA Il Trifoglio,
Via Andorno, 17 , Torino 10153
+ Google Map:
Anziana mento su mano

PRESENTAZIONE La demenza comporta un progressivo deterioramento fisico e psichico della persona, con una graduale perdita di autonomia e di identità che inevitabilmente ricade sulla famiglia. Le carenze del nostro sistema dei servizi, l’insufficienza delle sue risposte, ricadono, in gran parte, sulla famiglia della persona ammalata, la quale deve assumersi il carico assistenziale che diventa sempre più oneroso sia sul piano fisico sia su quello psicologico. Le demenze, in crescente aumento nella popolazione generale, sono state definite nel Rapporto OMS…

Per saperne di più »
Filone: DOMICILIARITÀ E DISABILITÀ

LA PEER EDUCATION

Uno strumento fondamentale per la crescita delle persone con disabilità

28 maggio 08:30 - 17:00
SFEP,
via Cellini 14, Torino
+ Google Map:
abbraccio omini

PRESENTAZIONE Per peer education, o educazione tra pari, si intende quel rapporto di educazione reciproca che, a livello formale e/o informale, instaurano tra loro persone che appartengono a un medesimo gruppo di riferimento. Persone accomunate quindi da un’esperienza del quotidiano simile, che condividono almeno in parte una fetta importante di vita sociale. Sentire comunanza con qualcuno, condividere con lui o lei le proprie esperienze giornaliere, affrontare problematiche simili, permette di inquadrare questo qualcuno come un interlocutore credibile, di cui abbiamo…

Per saperne di più »
+ Esporta Lista Eventi