Caricamento Eventi
Cerca Eventi

Event Views Navigation

Prossimi Eventi

Eventi List Navigation

settembre 2017

23° PUNTO D’ASCOLTO SULLA DOMICILIARITÀ

L’IMMIGRAZIONE UNA NUOVA SFIDA AL PROGETTO CULTURALE DELLA DOMICILIARITÀ

LA DOMICILIARITÀ AMPUTATA: QUANDO LE PERSONE SONO PRIVATE DEL PROPRIO PAESAGGIO

22 settembre 08:30 - 17:00
Casa del Quartiere San Salvario,
Via Oddino Morgari, 14, Torino 10125
+ Google Map:
pozzanghera

PRESENTAZIONE Il “Punto d’Ascolto” è da sempre un appuntamento particolare per la nostra Associazione, poiché è l’evento cardine de “La Bottega del Possibile” per riflettere sul suo progetto e sul concetto culturale della Domiciliarità. Un appuntamento annuale, siamo orami giunti al 23a edizione, voluto per farne occasione speciale di incontro tra i soci della Associazione, per coinvolgere gli operatori del sistema, i gestori dei servizi e i soggetti attivi della comunità; per rielaborare, riposizionare il nostro agire e fare; per…

Per saperne di più »
3° Filone: DOMICILIARITÀ E DISABILITÀ

LA MONTAGNA: UNA VISIONE EDUCATIVA DALL’ALTO

27 settembre 08:30 - 17:00
Hotel Residence “Villa Glicini”,
Via Val Pellice 68/a, San Secondo di Pinerolo (TO)
+ Google Map:
carrozzina sui monti

PRESENTAZIONE La montagna è una magnifica “stanza” multisensoriale, a disposizione di tutti. I ruoli si spostano dentro incastri diversi e ti domandi se le marmotte, le aquile, lo stambecco fanno parte del quadro o lo abitano insieme a te. L’unica, in realtà doppia, possibilità è decidere se stare dentro o fuori da questa natura non addomesticata. Ci vuole coraggio per sperimentare questo contesto che nessuno ha costruito appositamente. Il controllo dell’ambiente non esiste e ciò comporta imparare l’adattamento: a non…

Per saperne di più »
ottobre 2017
2° Filone: PROFESSIONI NELLA RELAZIONE D'AIUTO

“IL TEMPO” PER IL LAVORO SUL TERRITORIO

PER SOSTENERE DOMICILIARITÀ, ABITANZA, RETE, COMUNITÀ

4 ottobre 08:30 - 17:00
FORCOOP,
Via Gressoney 29 b, Torino
+ Google Map:
Immagine Seminario 4 ott

PRESENTAZIONE Quando si prova ad affrontare percorsi formativi sui nuovi modelli di lavoro sociale professionale – orientati all’azione di prossimità, nelle reti, nelle comunità, nella promozione di abitanza in un’ottica di generatività – ci si imbatte quasi sempre con la dimensione del tempo. Il tempo del lavoro sociale e dei suoi professionisti (in particolare A.S., E.P., O.S.S., I.F.eC.) che solleva molte e vitali dimensioni di senso, di mancanza, di genere, di motivazione al cambiamento, di adultità e di capacità riflessiva,…

Per saperne di più »
1° Filone: UN CANTIERE PER UN NUOVO WELFARE: DIRITTI, SALUTE, BENESSERE

L’INEVITABILITÀ DEL CAMBIAMENTO TRA RESISTENZA E SOGNO

SERVIZI “ABITATI” PER CO-DETERMINARE NUOVI SPAZI FISICI E SIMBOLICI D’AZIONE

20 ottobre 08:30 - 17:00
FORCOOP,
Via Gressoney 29 b, Torino
+ Google Map:
brucofarfalla

PRESENTAZIONE Il contesto sociale è profondamente mutato: povertà, precarietà, vulnerabilità colpiscono e condizionano ampi strati sociali e il sistema di welfare che avevamo costruito appare incapace a fornire risposte, tutele e supporti adeguati; aumentano di conseguenza le incertezze legate anche alla percezione di irrilevanza degli strumenti e misure a disposizione, specie quando si è chiamati a confrontarsi con le difficoltà nell’area della cosiddetta “normalità”. Il rischio è che si perda il senso dello Stato e della comunità locale, relegando il…

Per saperne di più »
2° Filone: PROFESSIONI NELLA RELAZIONE D'AIUTO

L’OSS: FARE O ESSERE

27 ottobre 08:30 - 17:00
“La Bottega del Possibile”,
Viale Trento 9, Torre Pellice (TO) 10066
+ Google Map:
girasole_tag L’OPERATORE SOCIO SANITARIO

PRESENTAZIONE L’Associazione di promozione sociale “La Bottega del Possibile” – come afferma il suo Statuto – «rivolge attenzione privilegiata alla figura dell’operatore socio sanitario (Oss) quale strumento essenziale di sostegno alla domiciliarità quando interviene sul territorio». L’Oss infatti fa della relazione interpersonale il punto di forza della propria attività in qualunque contesto lavorativo: a domicilio, in ospedale, in strutture residenziali o semiresidenziali, nelle comunità alloggio. L’Oss, nelle sue principali competenze e attività, in quanto figura “di base”, si rapporta con…

Per saperne di più »
novembre 2017
4° Filone: PROMUOVERE LA DOMICILIARITÀ PER SOSTENERE LE PERSONE FRAGILI, NON AUTOSUFFICIENTI, CON LA “MENTE SMARRITA”

SOSTENERE LA DOMICILIARITÀ

CONFRONTO TRA BUONE PRATICHE

7 novembre 08:30 - 17:00
“La Bottega del Possibile”,
Viale Trento 9, Torre Pellice (TO) 10066
+ Google Map:
buone pratiche senza scritta

PRESENTAZIONE Il biennio 2016-2017 ha offerto all’Associazione una nuova sfida: creare una banca dati nazionale sul tema della domiciliarità, per la raccolta sia di esperienze sia della normativa delle diverse Regioni; connesso a ciò, l’implementazione del centro di documentazione che raccoglie testi, interventi, articoli, relazioni di seminari che negli oltre 20 anni di attività La Bottega del Possibile ha custodito e che intende ora mettere a disposizione di quanti vogliano approfondire la conoscenza dell’elaborazione del concetto culturale della domiciliarità e…

Per saperne di più »
SEMINARIO DI CORNICE

LE NUOVE POVERTÀ: RIPROGETTARE FUTURO

SOSTENERE, ACCOMPAGNARE, PROMUOVERE GENERATIVITÀ E INCLUSIONE

15 novembre 08:30 - 13:30
ACLI Torino,
Via Perrone 5, Torino
+ Google Map:
invisibile

PRESENTAZIONE La crisi economica e socio-politica che sta attraversando la nostra società ha fatto emergere una fascia di persone vulnerabili: i cosiddetti “nuovi poveri”. La mancanza di lavoro, l’incertezza su un futuro dignitoso, il precariato, mettono in primo piano una sofferenza personale e sociale legata a condizioni economiche precarie ma anche alla mancanza di un ruolo sociale, pur avendo età e competenza. Queste situazioni portano a situazioni sociali ed individuali molto difficili che possono portare a reazioni pesanti: dalla più…

Per saperne di più »
3° Filone: DOMICILIARITÀ E DISABILITÀ

EDUCATORE IMPRENDITIVO E IMPRENDITORE EDUCATIVO

RIPENSARE LE OPPORTUNITÀ LAVORATIVE PER LE PERSONE CON DISABILITÀ

23 novembre 08:30 - 24 novembre 17:00
Hotel Residence “Villa Glicini”,
Via Val Pellice 68/a, San Secondo di Pinerolo (TO)
+ Google Map:
foto 2

PRESENTAZIONE In questi ultimi anni il seminario di fine novembre è stato caratterizzato da un elemento comune: lo sforzo di individuare elementi di novità, scoprire nuovi ambiti progettuali, avvicinare esperienze particolarmente innovative. In particolare questa ricerca è stata attuata rispetto a due tematiche: l’evoluzione dei Centri Diurni (nella direzione di divenire Servizi Diurni Territoriali) e l’utilizzo di nuovi strumenti di partecipazione (quali ad esempio le Fondazioni ed il Trust). Per l’edizione 2017 ci è parso opportuno riprendere una tematica fondamentale…

Per saperne di più »
dicembre 2017
3° Filone: DOMICILIARITÀ E DISABILITÀ

ELEMENTI PRATICI DI BASE NELL’UTILIZZO DI STRATEGIE E STRUMENTI DI GIOCO E COMUNICAZIONE NEL LAVORO CON BAMBINI CON AUTISMO

5 dicembre 08:30 - 13:30
FORCOOP,
Via Gressoney 29 b, Torino
+ Google Map:
autismo

PRESENTAZIONE Da diversi anni nel nostro programma annuale “La Borsa degli Attrezzi” proponiamo, grazie alla collaborazione qualificata di tanti amici, un seminario sulla tematica relativa all’autismo, essendo questa tra le varie forme di disabilità con il più alto tasso di crescita registrate negli ultimi decenni. Non è del tutto chiaro cosa sia alla base di questa crescita, in parte è il risultato di una maggiore sensibilità al problema da parte delle famiglie e della scuola. In parte, è dovuto ad…

Per saperne di più »
1° Filone: UN CANTIERE PER UN NUOVO WELFARE: DIRITTI, SALUTE, BENESSERE

LA DOMICILIARITÀ COME PROCESSO IN DIVENIRE

UN DIRITTO DEL MINORE

13 dicembre 08:30 - 17:00
Hotel Diplomatic,
via Cernaia, 42, Torino (TO)
+ Google Map:
casetta rossa

PRESENTAZIONE Il “preminente interesse del minore”, nel nostro attuale ordinamento, prevede la compresenza del diritto alla protezione (quando necessario, anche dai propri familiari) e il diritto al mantenimento dei legami affettivi (…e non solo di quelli familiari). Al sistema sociale tocca farsi carico di integrare tra di loro questi due diritti, anche quando appaiono confliggenti, partendo dalla concezione che considera i bambini e le bambine, i ragazzi e le ragazze come soggetti attivi e in grado di partecipare alla propria…

Per saperne di più »
+ Esporta Lista Eventi