Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

EDUCATORE IMPRENDITIVO E IMPRENDITORE EDUCATIVO

RIPENSARE LE OPPORTUNITÀ LAVORATIVE PER LE PERSONE CON DISABILITÀ

3° Filone: DOMICILIARITÀ E DISABILITÀ
23 novembre 2017 08:30 - 24 novembre 2017 17:00
foto 2
presso:
Hotel Residence “Villa Glicini”
Via Val Pellice 68/a, San Secondo di Pinerolo (TO)
+ Google Map:

CODICE EVENTO: 28361
DESTINATARI: medici, psicologi, assistenti sanitari, infermieri, educatori professionali, fisioterapisti, logopedisti, terapisti occupazionali, tecnici della riabilitazione psichiatrica

CODICE EVENTO: 22632
DESTINATARI: Assistenti Sociali

PRESENTAZIONE
In questi ultimi anni il seminario di fine novembre è stato caratterizzato da un elemento comune: lo sforzo di individuare elementi di novità, scoprire nuovi ambiti progettuali, avvicinare esperienze particolarmente innovative. In particolare questa ricerca è stata attuata rispetto a due tematiche: l’evoluzione dei Centri Diurni (nella direzione di divenire Servizi Diurni Territoriali) e l’utilizzo di nuovi strumenti di partecipazione (quali ad esempio le Fondazioni ed il Trust).
Per l’edizione 2017 ci è parso opportuno riprendere una tematica fondamentale nel favorire il percorso di inclusione delle persone disabili: il lavoro.
Si ha l’impressione che la fase espansiva prodotta a partire da diverse esperienze regionali, ad esempio dalla Liguria con Enrico Montobbio, abbia perso la sua spinta propulsiva, certamente, ma non solo, a causa della crisi che ci ha investito.
D’altra parte proprio la riduzione delle risorse pubbliche a disposizione ha favorito l’avvio di nuove esperienze, la ricerca di nuove strade (forse soltanto ‘sentieri’ direbbe Andrea Canevaro) orientate verso orizzonti innovativi.
Gli ambiti attorno ai quali vorremmo riflettere si caratterizzano per una visione ampia del problema ‘lavoro’ in quanto non necessariamente approfondire cosa si sta facendo in una direzione esclude l’esplorare cosa accade nell’altra. La diversa estensione di questa visione può aumentare la complessità, la ricchezza, la specificità di ciò che vogliamo analizzare:
– il lavoro in Italia per le persone con disabilità in tutte le forme possibili con particolare attenzione a quelle particolarmente di qualità, indipendentemente dal fatto che rientrino nei “soli” obblighi di legge o li superino;
– come stiamo ottemperando alla normativa e agli obblighi di legge in tempo di crisi e come la crisi possa giustificare la mancanza di rispetto degli obblighi di legge, le criticità della normativa stessa e i percorsi possibili di miglioramento;
– al di là della soddisfazione degli obblighi di legge quali forme di imprenditorialità esistono? Quali stanno funzionando? Quali esperienze meritano di essere prese a modello come testimonianza di coraggio imprenditoriale e visione educativa di integrazione e sviluppo di autonomie?
Proprio al fine di facilitare la ricerca ed il contatto con le varie esperienze, stiamo predisponendo un questionario che ci permetta di focalizzare l’attenzione su questa variegata realtà, raccogliendone gli elementi caratterizzanti e significativi.

N.B. le persone disabili, gli accompagnatori e i familiari, sono considerati ospiti e pertanto esonerati dal pagamento della quota di iscrizione. Per ottenere questo esonero è sufficiente comunicarlo nelle note durante la procedura di acquisto del biglietto e scegliere l’opzione di pagamento sul luogo del seminario. In questo modo, al seminario, sarà richiesto esclusivamente il contributo per il pranzo (15 euro)


Per visualizzare la documentazione devi accedere al sito.

ACCEDI ORA AL SITO:


DOCUMENTAZIONE ALLEGATA (presente solo se già disponibile):

Per visualizzare la documentazione devi accedere al sito.

    Details

    Start:
    23 novembre 2017 08:30
    End:
    24 novembre 2017 17:00

    Organizzatore

    Associazione La Bottega del Possibile
    Phone:
    0121/953377

    Luogo

    Hotel Residence “Villa Glicini”
    Via Val Pellice 68/a, San Secondo di Pinerolo (TO) + Google Map:
    Le iscrizioni online per questo seminario al momento sono chiuse.
    Per avere informazioni è possibile contattare la segreteria telefonicamente o via fax al numero 0121/953377 oppure inviando una mail a segreteria@bottegadelpossibile.it